Eslabondexx è un brand di

Logo HSA
)
Collezione moda capelli Autunno/Inverno 2018/2019

ESLABONDEXX "MIXOLOGY"

collezione moda capelli autunno inverno eslabondexx

MIXOLOGY COLLECTION

ESLABONDEXX MIXOLOGY abbraccia uno stile di vita fiammeggiante in cui l'identità sopravvive al conservatorismo. In un momento sociale di chiusura politica e protezionismo, le persone reagiscono con una stagione di forza e convinzione in un mondo che anela a solide ancore. Questi appigli sono ovunque, in ogni cultura e ambiente, in ogni età, creando la filosofia del tutto e del niente, in un gioco infinito di contrasti mixati con esasperante perfezione. Perbenismo kennedyano, controcultura anarchica, grunge esplosivo fuso con gli anni 70 e 80 creano stili potenti, determinati e positivi e la donna moderna li incarna tutti con la stessa disinvoltura ed eleganza.

moda capelli autunno inverno eslabondexx 2018

CAPELLI BON TON

Capelli bon ton che si ispirano a icone del passato e teste più ribelli che fondono sportività e piglio rock in styling wet. Intramontabili i "natural look" che abbinano visi (quasi) al naturale a chiome facili. C’è tanto revival e un gusto deciso per il bon ton degli anni ’50 e ’60 in molti backstage. A partire da uno dei look che si anticipa iconico di stagione, il bob a onde voluminose che omaggia il taglio Sixties dell’iconica Jackie Kennedy.

Molti (e spettacolari) il ritorno di banane e torchon vintage: i capelli si raccolgono e sfidano la gravità in soluzioni chic a tutta testa. Oppure più casual e moderno con un hairstyle finto corto che ripiega le lunghezze a caschetto e volumizza al massimo le radici. Alcune ciocche lasciate libere rendono il tutto più facile e sexy. Teatrale e retrò, al contrario, la soluziodi alcune griffe con chiome sciolte con riga al centro e onde a “S” anni ’40 modellate sulla fronte, come ricercatissimi “sipari” del volto.

CAPELLI ESAGERATI

Anni ’70 che si mixano agli ’80 e al futuro, tutto è concesso e l’hairstyling non ha limiti. Texture e volumi esagerati, ricci fitti, forme e stili che proiettano gli anni ’80 in una dimensione parallela: la testa, è la massima espressione di libertà. Banane bon ton scompigliate dalla brezza marina e sguardi infuocati di nero, rosso e rouge noir, piccola deviazione sul tema punk. Wet look sì, ma con un’ispirazione decisa ed evidente: un’allure che ricorda l’era del punk, del grunge, degli anni ’90 in tutta la loro grinta.

)